Muhammad Alì in scena dal divano di Francesco Di Leva. Ecco il teatro ai tempi del coronavirus

Pochi minuti e Muhammad Alì andrà in scena dal divano di casa di Francesco Di Leva, attore protagonista con Pino Carbone della messa in scena dello spettacolo ispirato al grande pugile.

Teatri chiusi colpa del coronavirus e il Nest Napoli est Teatro organizza la stagione online.

Il collettivo di San Giovanni a Teduccio non si ferma di fronte a nulla e in modo intelligente e originale fanno ricorso alle tecnologie e alla forza degli smartphone.

Lo spettacolo comincerà puntuale alle 21 direttamente da casa Di Leva e il suo divano si trafsormerà in un palcoscenico. Un esperiemnto rivoluzionario che potrebbe fare epoca.

“Ritorno al futuro – ha scritto su Facebook Francesco Di Leva, attore e tra i fondatori del Nest – Siamo nel 2060, ormai il Teatro si vede da casa, sugli smartphone, i tablet e da ogni supporto tecnologico”.

Gli spettacoli saranno visibili in diretta streaming sulle Pagine ufficiali Facebook e Istagram della Compagnia Nest e sui profili privati e ufficiali degli artisti in scena. Francesco Di Leva e Pino Carbone @compagnianest.

Tra pochi minuti alle 21 il primo appuntamento con la messa in scena di “Muhammad Alì” con Francesco Di Leva e Pino Carbone “reciteranno dal divano di casa”.

“Affinché funzioni il meccanismo c’è bisogno di almeno 50 prenotati On line, basta confermare anche su Facebook”, conclude il post Di Leva.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi