Proteste per ‘L’anno che verrà’ su Raiuno. Spettacolo assortito male con ospiti e canzoni di 40 anni fa. Imbarazzante Elettra Lamborghini : quanto ha intascato?

‘L’anno che verrà’, trasmissione andata in onda su Raiuno da Potenza e che ha accompagnato gli italiani all’anno nuovo è stata a dir poco imbarazzante.

Condotta da Amadeus ha visto tra gli ospiti Albano e Romina, Orietta Berti, Riccardo Fogli, Malgioglio e altre vecchie glorie. Grandi artisti, non c’è che dire, ma sembrava di essere tornati agli anni Ottanta.

Giusta la presenza di grandi personaggi a cui il pubblico è legato ma oggettivamente sembrava tutto fuori sincrono. Almeno qualche lampo si è avuto con la scorribanda di Arisa e Rocco Hunt che almeno hanno donato un tocco di contemporaneità alla serata.

Per il resto lo spettacolo è stato avvilente e non per la presenza di artisti un po’ stagionati ma per la mancanza di una idea guida, di un minimo di progettualità. Il fondo si è raggiunto con l’esibizione di una tale Elettra Lamborghini catalogata come artista.

Questa ‘artista’ non si capisce proprio cosa ci facesse sul palco, insomma, a che titolo ha meritato di essere catapultata nelle case degli italiani.

A parte i movimenti anchilosati e quel culo messo in posa non si capisce le sue qualità artistiche.

Addirittura la sua esibizione è stata doppia. Forse per rendere giustificabile la paghetta che avrà incassato. A tal proposito sarebbe opportuno e giusto sapere quanto la signorina abbia intascato per la sua ‘esibizione’ oscena sul palco di Potenza.

Giusto per capire e quantificare quanti soldi del canone e dei contribuenti sono finiti nelle tasche della Lamborghini. Un’altra curiosità sarebbe capire il criterio di selezione e chi ha ritenuto giusto invitare l’artista Lamborghini su quel palco e perchè?

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi