Coronavirus: Deve fare il tampone, stufo dell’attesa sputa contro sanitari. Medico e infermieri finiscono in quarantena

La feccia è dire poco. Accade l’incredibile nell’ospedale in prima linea a Napoli contro il coronavirus.

Spazientito dell’attesa per effettuare il tampone sputa contro medico e infermieri. Ora i sanitari sono finiti in quarantena.

Un medico e un infermiere sono stati aggrediti ieri sera nell’ospedale Cotugno di Napoli da una persona con sintomi febbrili che era in attesa di fare il tampone.

Stufo dell’attesa l’uomo è andato in escandescenza e, dopo essersi tolto la mascherina ha sputato addosso a una dottoressa e a un infermiere che stavano cercando di riportarlo alla calma.

I due sanitari sono stati messi in quarantena e il locale dove è avvenuto l’episodio è stato evacuato e sottoposto a sanificazione.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi