Coronavirus. Giovani donano montepremi fantacalcio a Ospedali di Napoli

Un gruppo di 19 giovani ha donato il montepremi del Fantacalcio all’Azienda ospedaliera dei Colli di Napoli, che comprende gli ospedali Cotugno, Monaldi e Cto. La somma ammonta a 1500 euro.

La donazione verrà effettuata attraverso la piattaforma GoFundMe sulla quale i gruppi giovanili dell’organizzazione benefica Rotaract Distretto 2100 hanno già attivato una raccolta fondi per gli ospedali napoletani in questo momento impegnati nel contrasto alla diffusione del virus.

“Data l’entità della somma, il gesto ha un carattere puramente simbolico e vuole testimoniare l’apprensione e la vicinanza dei giovani napoletani a medici, infermieri e operatori sanitari e forze dell’ordine impegnate in un lavoro di grande sacrificio e invertire la tendenza che in queste ore sta dipingendo i giovani campani come incoscienti ed incauti, esprimendo il pieno rispetto degli obblighi e delle raccomandazioni emanate dalle autorità”, scrivono i 19 giovani in rappresentanza delle squadre del campionato di Fantacalcio.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi