Numerose segnalazioni alle forze dell’ordine per la presenza in una strada del quartiere Ponticelli, periferia Est di Napoli di un gruppo di giovani – almeno 20 – che stufi di starsene a casa hanno pensato male d’incontrarsi.

Prima hanno mantenuto una distanza tra loro di meno di un metro e poi una volta rotti gli indugi e non solo hanno cominciato a fare baldoria.

La cosa è stata notata da molti residenti che non hanno atteso un solo istante e contatto le forze dell’ordine che però proprio nella zona segnalata non si sono affatto visti.

Allora alcuni residenti hanno cominciato a gridare dai balconi: “Dovete stare a casa. Siete una vrancat e sciem”.

A quel punto il gruppetto – visto la quasi insurrezione della gente – è scappata e prima di tagliare la corda hanno distrutto uno dei dissuasori di pietra della piazza.

Appunto una vrancat e sciem.

Arn.Cap.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

6 1
100 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi