Centro storico e Quartieri Spagnoli assediati dai controlli

Una stretta al Centro storico e ai Quartieri Spagnoli.

I carabinieri della compagnia Napoi centro insieme a quelli del reggimento Campania con il supporto del Nucleo elicotteristi di Pontecagnano – nell’ambito dei servizi disposti dal comando provinciale di Napoli.

Sono stati impegnati in un controllo a largo raggio nel centro storico della città e nei quartieri spagnoli.

Obiettivo del servizio la repressione dell’illegalità diffusa, il contrasto allo spaccio di droga e all’abuso di sostanze stupefacenti.

Arrestato per spaccio di droga un 41enne senegalese già noto alle forze dell’ordine.

Tre i parcheggiatori abusivi denunciati perché sorpresi nel centro storico con la recidiva nel biennio.

Controlli capillari anche nei vicoli dei quartieri durante la movida: 368 persone sono state identificate, di cui 120 sono pregiudicati.

51 le contravvenzioni elevate per dimenticanza dei documenti di circolazione, per guida senza casco, per guida senza revisione, per il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza, per mancata copertura assicurativa e per guida senza aver mai conseguito la patente.

I controlli alla movida continueranno nei prossimi giorni e per tutta l’estate.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi