Stanato a Malaga, latitante del clan della Vanella Grassi

Stanato a Malaga, latitante del clan della Vanella Grassi. Sono stati i carabinieri di Napoli ad acciuffare Gaetano Angrisano, 29 anni, napoletano ritenuto affiliato al gruppo della Vanella-Grassi, attivo nei quartieri del capoluogo di Scampia e San Pietro a Patierno.

L’uomo, irreperibile dal maggio del 2021 e destinatario di un provvedimento emesso dall’autoritaà giudiziaria partenopea, dovrà scontare 11 anni di reclusione per associazione di tipo mafioso e traffico di sostanze stupefacenti.

Angrisano è stato individuato a Malaga dal Fast Team spagnolo con quello italiano, attivato dal Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia italiano, su precise indicazioni dei carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli.

Il 29enne è ora in carcere, in attesa del provvedimento di estradizione. 

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi