Spaccio in movida, blitz carabinieri dopo denunce residenti

Grazie alle lamentele di alcuni residenti di Largo San Giovanni Maggiore, nel cuore del centro di Napoli, convinti che la piazza fosse luogo di spaccio di droga durante la movida serale, i carabinieri del nucleo operativo di Napoli centro hanno arrestato per spaccio Giovanni Esposito, 21enne del quartiere Pendino e noto alle forze dell’ordine.

Su disposizione del comando provinciale della città, i militari hanno organizzato ‘appostamenti’ mischiandosi alla folla.

Al primo scambio di droga, sono intervenuti e hanno bloccato il giovane.

In tasca aveva una dose di marijuana di 1,5 grammi, è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi