Scatta da gennaio il balzello sul web, vale 1,3 miliardi

0 0
Reading Time: < 1 minute

“Come è noto l’Italia ha la digital tax, noi la fermo entrare in vigore dal primo gennaio, è uno dei componenti della Manovra”.

Così il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, ha rilanciato il tema della tassazione dei gruppi del web.

È una nuova tassa ma la misura c’era ma non era operativa.

Già da due anni è formalmente stata istituita a norma di legge, con tanto di previsione di incassi per 1,35 miliardi: prevede una tassa del 3 per cento del fatturato, con soglie di esenzione. Ma non è stata mai attuata.

Il ministro Gualtieri ha precisato che “non vogliamo solo la digital tax italiana ma vogliamo che sia collocata dentro una misura definita sul piano internazionale”.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi