Odigno spedito all’avvocato di Priebke

Ci sono in circolazione buste gialle, affrancate, che contengono un ordigno esplosivo.

L’ultimo è stato recapitato a Paolo Giachini, l’avvocato che ospitò Erich Priebke, l’ufficiale delle Ss, ai domiciliari dopo la condanna all’ergastolo per la strage delle Fosse Ardeatine e deceduto nell’ottobre 2013.

Un dettaglio che porta gli investigatori ad approfondire una pista su tutte: quella della galassia anarchica.

Questa volta la busta incendiaria non è esplosa: il destinatario, che aveva sentito dei pacchi bomba recapitati si è insospettito e ha chiamato i carabinieri della stazione Madonna del Riposo.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi