Finanza sequestra parafarmacia: vendeva mascherine al 6150%

Una parafarmacia è stata posta sotto sequestro a Napoli a seguito della vendita da parte del titolare di mascherine a prezzi con rincari che vanno dal 300% al 6150%.

Lo rende noto in una nota la Procura di Napoli Nord, coordinata dal procuratore Francesco Greco precisando che il valore della parafarmacia, situata in località Varcaturo, a Giuliano in Campania (Napoli), si aggira intorno alle 400mila euro.

Le 10mila mascherine sequestrate il 27 febbraio scorso dalla Guardia di Finanza di Giuliano in Campania, sono state cedute al loro reale valore di mercato all’Ospedale Codogno di Napoli, specializzato in malattie infettive, e consegnate oggi dai finanzieri.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi