È morto Francesco Nezosi, 90 anni, che fu staffetta partigiana a Fonteno (Bergamo).

Ne dà notizia l’Anpi provinciale bergamasca spiegando che “il male che sta colpendo le nostre comunità”, ossia il Coronavirus, “ci priva di un testimone lucido della battaglia di Fonteno e della vita delle Brigate partigiane della Val Calepio – Val Cavallina e dell’Alto Sebino”.

“La voglia di trasmettere la storia e la memoria della Resistenza unitamente alla difesa dei valori della Costituzione – scrive ancora l’Anpi – sono state le stelle polari che hanno guidato la vita di Francesco Nezosi”.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi