A Napoli ora c’è il ‘carrello solidale’ davanti a market

0 0
Reading Time: < 1 minute

Un ‘carrello solidale’ dove lasciare qualsiasi genere di prima necessità: è l’iniziativa partita nella III Municipalità di Napoli per aiutare, nel pieno dell’emergenza corinavirus, cittadini che non riescono a fare la spesa.

“Il meccanismo è semplicissimo – spiega il presidente della Municipalità, Ivo Poggiani – Grazie alla collaborazione di commercianti, parrocchie e volontari, troverete nei supermercati e negli alimentari sotto casa dei volantini. Ognuno è libero di lasciare poi all’interno del carrello che troverete all’uscita dei negozi, un qualsiasi genere di prima necessità. Attraverso le parrocchie poi, che funzioneranno da centri di raccolta, verranno smistati gli aiuti. Come si dice a Napoli, ‘addò magnano due, magnano pure tre’!”

Ad oggi hanno aderito esercizi commerciali nella Zona Colli Aminei, Santa Teresa, Corso Amedo e Santa Teresa. Nei prossimi giorni si partirà anche con la zona della Sanità e San Carlo bassa.  Ad oggi hanno aderito esercizi commerciali nella Zona Colli Aminei, Santa Teresa, Corso Amedo e Santa Teresa. Nei prossimi giorni si partirà anche con la zona della Sanità e San Carlo bassa.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi