Il Comune di Napoli dona 2000 mascherine al Cotugno

Il Comune di Napoli ha donato 2mila mascherine all’ospedale Cotugno e mille ai medici di famiglia. La consegna è stata effettuata stamattina dagli assessori alla Protezione civile e alla Salute, rispettivamente, Rosaria Galiero e Francesca Menna.

Foto: Gigi Valentino

Le mascherine di tipo Ffp2 sono state consegnate direttamente al direttore generale dell’Ospedale dei Colli, Maurizio Di Mauro alla presenza di Raffaele Dell’Aversano Direttore Medico dell’ospedale Cotugno e del primario di pneumologia Roberto Parrella.

Sempre oggi il sindaco, Luigi de Magistris, ha consegnato in Sala Giunta, mille mascherine dello stesso tipo al presidente dell’Ordine dei medici di Napoli e segretario generale FIMMG, Silvestro Scotti, che saranno poi distribuite ai medici di base dei distretti Napoli 1, Napoli 2 e Napoli 3.

Foto: Gigi Valentino

“Ancora una volta – sottolinea Scotti – il sindaco de Magistris dimostra di avere a cuore la salute dei cittadini e dei medici che sono a contatto con i pazienti più a rischio. Il sindaco di Napoli è la sola istituzione, tra quelle sanitarie e politiche, che abbia fattivamente sostenuto il nostro impegno. Le mascherine sono già state consegnate ai medici della medicina generale delle tre ASL della città metropolitana. Strumenti fondamentali nella lotta al contagio.”

Infine è transitato per Palazzo san Giacomo, prima di recarsi al centro di stoccaggio della Mostra d’Oltremare, un nuovo e consistente carico di oltre 1300 kg per 2700 prodotti donato da Flor do Cafè che era rappresentato dal Direttore Francesco Siciliano mentre domani è atteso sempre alla Mostra un carico del pastificio ‘Falco Molino E Pastificio S.r.l’ che con l’associazione ‘l’officina delle idee’ donerà 500 kg di pasta.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
100 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi