Nascosto e accucciato nell’armadio. È stato stanato dai carabinieri di Napoli Ciro Imperatrice, elemento di vertice del clan Cuccaro-Andolfi, con roccaforte nel quartiere Barra. L’uomo si era dato alla macchia nell’ottobre 2019, sottraendosi alla cattura.

Imperatrice soprannominato Brutolino era destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla procura generale di Napoli poichè condannato a 2 anni e mesi 5 di reclusione per il reato di associazione a delinquere di stampo mafioso.

Ciro Imperatrice e’ stato rintracciato alle prime ore dell’alba in un’abitazione di via Cupa Rubinacci. I militari dell’Arma lo hanno trovato nascosto all’interno di un armadio della camera da letto dove dormiva. Ora e’ nel carcere di Napoli-Secondigliano

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi