Tajani, tira in ballo Totò e Troisi per dire che De Luca è un comico

0 0
Reading Time: < 1 minute

Tajani, tira in ballo Totò e Troisi per dire che De Luca è un comico.

“La Campania non ha bisogno di un nuovo Totò o di un nuovo Troisi, ha bisogno di un governatore che si occupi delle cose concrete e non pensi di fare l’attore o il personaggio televisivo. Di questi, la Campania ne ha e ne ha già avuti tanti di altissimo livello”.

Questa stupidata l’ha pronunciata Antonio Tajani, un miracolato della politica berlusconiana e vicepresidente di ciò che resta di Forza Italia.

L’esponente politico, oggi a Napoli per una manifestazione del partito a sostegno della candidatura di Stefano Caldoro a presidente della Regione Campania, ha tirato in ballo Totò e Massimo Troisi per dire che l’attuale presidente uscente e ricandidato Vincenzo De Luca è un comico.

Paragone infelice, esempio disgregiativo della suprema e immensa arte di due miti internazionali che sono nel cuore dei napoletani, campani e degli italiani.

Figure di arte e talento uniche e celebrate in tutto il mondo.

Insomma, Tajani come spesso capita al suo capo Silvio Berlusconi l’ha fatta fuori dal vaso, sarà contento il candidato Stefano Caldoro.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi