Aveva annunciato sui social di aver assunto una grossa quantità di farmaci con l’intento di porre fine alla propria vita a causa di problemi economici.

Scattato l’allarme grazie ad alcune segnalazioni, gli agenti della polizia postale sono riusciti a risalire all’identità della donna e a raggiungere in tempo la sua abitazione.

Il fatto è accaduto a Napoli. Protagonista una 39enne che ha pubblicato su un social post col quale chiedeva aiuto e affermava di aver assunto una grossa quantità di farmaci con l’intento di farla finita. Gli accertamenti informatici sul profilo hanno consentito di accertare l’identità della donna.

Gli agenti della Polizia Postale di Napoli, coordinati dal vicequestore Maria Rosaria Romano, hanno raggiunto l’abitazione della donna.

Era distesa sul letto in stato di incoscienza, dovuto proprio all’assunzione di una grande quantità di ansiolitici.

Allertato il 118, è stata successivamente soccorsa ed ora è fuori pericolo. La donna ha poi detto di essere esasperata a causa di problemi economici.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi