Rimpasto a Palazzo San Giacomo, via l’assessore Buonanno: l’ira dei lavoratori della Whirlpool

“In un periodo così difficile per il Paese e per il territorio, dove le incertezze lavorative ed il futuro sono sempre messi a dura prova, un ennesimo colpo alla città ed a noi lavoratori Whirlpool che dopo aver perso già in passato l’assessore al lavoro della regione, Sonia Palmeri oggi vengono a conoscenza della scelta del comune di togliere l’incarico all’assessore Monica Buonanno”.

E’ quanto si legge in una nota diffusa dai lavoratori Whirlpool di via Argine.

“Questo per noi – precisano i lavoratori – è un atto scellerato che non tiene conto dell’impegno dell’assessore sia per il territorio che sulla vertenza stessa”.

“Abbiamo vissuto fianco a fianco momenti difficili ed insieme abbiamo affrontato problemi di ambito sociale e lavorativo. Togliere una personalità del genere – concludono i lavoratori della Whirlpool – per noi vuol dire perdere una figura di riferimento, ma anche una persona capace, che ha seguito passo passo anche in sede istituzionale al Mise la nostra vertenza, difendendoci come città in primis e sostenendoci moralmente”.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi