Spinge la compagna giù dal balcone durante una lite per soldi

0 0
Reading Time: < 1 minute

Ha spinto la compagna giù dal balcone, ad un primo piano di altezza superiore al solito, durante una lite per motivi economici. La donna è finita in ospedale, lui è stato arrestato per tentato omicidio.

L’episodio si è verificato ieri sera in via Lavinaio, nel centro antico di Napoli , dove gli agenti del commissariato Vicaria-Mercato sono intervenuti per una segnalazione di forti urla provenienti da un appartamento.

Gli agenti, giunti sul posto, hanno notato personale del 118 soccorrere una donna; contestualmente, un uomo si è avvicinato raccontando di essere il compagno della vittima e di aver avuto con lei una violenta colluttazione.

I poliziotti, insieme ai colleghi della Squadra Mobile, hanno raggiunto in ospedale la vittima, che ha raccontato che il compagno, a seguito del suo rifiuto ad una richiesta di denaro, l’aveva colpita, raggiunto sul balcone dove avevano avuto una colluttazione, e infine spinta facendola cadere nel vuoto.

Non è nota la prognosi della donna, che comunque non rischia la vita. L’uomo 42enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per tentato omicidio, rapina, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali gravi.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi