Privacy Policy

Genny Cesarano, mazzata in Appello Per il giovane 17enne vittima innocente di camorra confermati gli ergastoli

Condannati anche in Appello mandanti ed esecutori dell’omicidio di Genny Cesarano, il giovane di 17 anni, vittima innocente di camorra. Sono stati confermati gli ergastoli per tutti gli imputati ad eccezione di La Torre e Lo Russo, a cui è stato comminato uno sconto di pena per aver collaborato con la giustizia. È una sentenza che Antonio, il papà di Genny, che attendeva e che riguarda non solo i parenti ed i congiunti di Genny ma l’intera città di Napoli. “Niente e nessuno restituirà Genny alla sua famiglia e ai suoi amici sottolinea Ivo Poggiani, presidente della Municipalità – ma ci auguriamo che quanto stabilito oggi serva a tutti i giovani di Napoli come monito per far loro scegliere una strada lontana dai ricatti e dalla violenza delle camorre”.

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Facebook0
Twitter
RSS
Scroll Up