Deve recuperare il pallone si tuffa nel lago e muore annegato

0 0
Reading Time: < 1 minute

Tragedia nel lago d’Iseo, a Sale Marasino nel bresciano.

Un 16enne si è tuffato nello specchio d’acqua per recuperare il pallone ed è annegato.

Si tratta di un adolescente di origini brasiliane che era con alcuni amici e uno zio si era portano in riva al lago.

Dopo quattro ore di ricerche, il corpo è stato recuperato senza vita. Sono stati i sommozzatori a recuperare la salma del giovane tra mille difficoltà per un forte temporale che si era abbattuto sulla zona.

Il giovane potrebbe essere stato sorpreso da un malore che gli ha impedito di tornare a riva.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi