Il furbetto dei tubi, guarnizioni e chiave inglese

Aveva nascosto 250mila al fisco. E quando l’incontravi con sguardo triste ti diecva che gli affari andavano male perchè c’è crisi.

La Guardia di Finanza ha scoperto a Liverono un indraulico che aveva messo da parte un bel gruzzoletto senza pagare un euro di tasse.

L’artigiano non ha presentato la dichirazione dei redditi dal 2013 al 2016 nonostante abbia incassato in media oltre 60 mila euro annui.

L’idraulico si è ‘dimenticato’ di dichiarare un guadagno di 250mila euro.

Adesso non solo dovrà versare nelle casse dell’erario un’Iva di 28 mila euro, ma Irpef, sanzioni e interessi.

L’idraulico, un cinquantenne di Rosignano, installava impianti e curava la manutenzione industriale in vari cantieri della zona, con interventi di riparazione su richiesta anche di privati cittadini.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi