Manifestazione a Hong Kong, attivista colpito al torace da un proiettile. Evacuato il Parlamento

Raggiunto al torace da un proiettile un attivista pro-democrazia nel corso di una manifestazione a Hong Kong. È accaduto a Hoi Pa Street, a Tsuen Wan.

Lo riporta il South China Morning Post, secondo cui gli agenti avrebbero più volte sparato in aria colpi di avvertimento in diverse parti della città.

Il governo di Hong Kong ha emesso l”allerta rossa’ ordinando l’evacuazione ‘immediata’ dell’edificio del Parlamento per motivi di sicurezza.

Sarebbero almeno 15 le persone rimaste ferite. Contro i manifestanti la polizia ha usato gas lacrimogeni, idranti e ha sparato proiettili di avvertimento.

In un video postato sui social e realizzato all’incrocio tra Waterloo Road e Nathan Road si vedono alcuni agenti che per sfuggire all’assedio degli attivisti hanno sparato alcuni proiettili.

Il manifestante colpito sarebbe in condizioni critiche.

Il corteo più grande è segnalato nel centro della città, con migliaia di persone di ogni età che, vestite di nero, stanno scandendo slogan di denuncia contro il Pcc, nel giorno dei 70 anni della fondazione della Repubblica popolare cinese.

Genny Attira

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi