Baby gang assalta la linea C12 dell’Anm. Ferita una passeggera raggiunta da schegge di vetro

3 0
Reading Time: 2 minutes

Nuovamente autobus dell’Anm di Napoli nel mirino di baby gang scatenate. Questa volta i giovani malviventi hanno attaccato la linea C12.

Il mezzo pubblico era a pochi metri dallo stazionamento di Pianura, quando un gruppo di ragazzi è sbucato improvviso.

Si sono aggrappati alla manopola di apertura della botola di vetro superiore mandandola in frantumi. Non appena hanno spaccato il vetro hanno fatto perdere le proprie tracce.

Alcune schegge di vetro hanno investito e raggiunto una passeggera che ha riportato lacerazioni alle mani e alla testa. L’autista accortosi di ciò che era accaduto ha subito contattato il 118 e le forze dell’ordine. A dare notizia dell’ennesimo episodio è stato il sindacato Usb regionale.

“I conducenti degli autobus dell’Anm sono assolutamente abbandonati e privi di qualsiasi forma di sicurezza” – spiega Marco Sansone del coordinamento regionale Usb Campania.

“Ormai gli atti vandalici verso i mezzi aziendali e le aggressioni al personale front line – aggiunge – non si contano più”.

“Il progetto ‘Linea sicura’, che prevede l’ausilio a bordo degli autobus di verificatori di titoli di viaggio accompagnati dalla polizia municipale, che sarebbe dovuto partire a settembre,- sottolinea Sansone – è rimasto l’ennesimo slogan da parte del Comune di Napoli e dell’amministrazione aziendale”.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi