Bambino precipitato da una scala a scuola, accertamenti per morte cerebrale

Bambino precipitato da una scala a scuola, accertamenti per morte cerebrale

È una tragedia senza fine. È stato avviato l’iter per accertare la morte cerebrale del bambino di 6 anni precipitato dall’atezza di 10 metri da una scala di una scuola a Milano.

Ricoverato in ospedale da venerdì, subito dopo l’incidente nella scuola primaria Pirelli, il piccolo non si è ripreso più.

I medici dell’ospedale Niguarda l’avevano operato d’urgenza per diminuire la pressione intracranica: le sue condizioni erano rimaste purtroppo gravissime.

E’ l’omessa vigilanza sul bimbo, da parte delle maestre o dei collaboratori scolastici, l’ipotesi principale su cui sta lavorando la Procura.

Nelle prossime ore potrebbero esserci le prime iscrizioni nel registro degli indagati.

Dai primi rilievi, invece, non sono emerse irregolarità sulla ringhiera delle scale le cui sbarre (i tiranti) erano separate da una distanza di soli 12 centimetri

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi