L’ex governatore Roberto Maroni condannato anche in Appello a un anno di carcere

Condanna confermata a un anno per Roberto Maroni. La corte d’Appello di Milano ha confermato la sentenza emessa in appello per l’ex governatore della Lombardia.

Il processo è quello sulle presunte pressioni per favorire, quando Maroni guidava il Pirellone, due sue ex collaboratrici che lavoravano quando era ministro dell’Interno.

“Tutto l’entourage di Maroni era consapevole della necessità di trovare un posto alle due ragazze”, ha specificato il sostituto procuratore generale nelle conclusioni.

Maroni con dichiarazioni nella scorsa udienza ha spiegato: “Nella mia lunga attività politica e istituzionale non ho mai preteso né imposto niente a nessuno”.

I legali dell’ex segretario della Lega forse ricorreranno in Cassazione.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

3 0
100 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi