Ilaria Cucchi non esclude di denunciare Matteo Salvini: “Mio fratello non è stato ucciso dalla droga”

Matteo Salvini, leader della Lega, a caldo nel commentare la sentenza di condanna dei due carabinieri per la morte di Stefano Cucchi sbotta “il caso dimostra che la droga fa male”.

Si resta senza parole perchè ormai sono stanche e stressate. In Italia adesso è il momento dei clown.

La risposta di Ilaria, sorella di Stefano Cucchi è di sorpresa non tanto per le affermazioni del capo del Carroccio quanto per la grettezza del suo non pensiero.

“Che c’entra la droga con la morte di Stefano?” lo sussurra a Radio Capital nel corso di una intervista.

“Anch’io da madre sono contro la droga, ma Stefano non è morto di droga. Contro questo pregiudizio e contro questi personaggi ci siamo dovuti battere per anni”.

“Tanti di questi personaggi sono stati chiamati a rispondere in un’aula di giustizia, e non escludo che il prossimo possa essere proprio l’ex ministro Salvini” – conclude – .

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

3 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi