Commerciante reagisce alla rapina: malvivente arrestato

Voleva mettere a segno un colpo forse per inatscarsi un po’ di soldi per spederli nello sballo del weekend.

Il giovane rapinatore finito in manette non aveva messo in conto la possibile reazione della vittima.

E così una volta entrato nel tabaccaio sito nel centrale Corso Garibaldi in prossimità di Piazza Carlo III e minacciato il titolare ques’ultimo ha reagito e ne è nata una colluttazione.

Il malvivente appena 19 anni ha più colpito il commerciante. Una donna, nel frattempo, è uscita all’esterno chiedendo aiuto e richiamando l’attenzione di due agenti della polizia municipale i quali sono subito entrati nel locale bloccando il rapinatore.

Durante le fasi dell’arresto, il giovane ha colpito alla mano sinistra e al polso uno dei vigili urbani ferendolo. Sia il tabaccaio che l’agente sono stati medicati al Loreto Mare e poi dimessi.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi