“Devo fumare una canna”, denunciato dai carabinieri

L’ha perfino scritto nell’autocertificazione che usciva perchè aveva bisogno di una canna.

Un giovane non appena è stato fermato dai carabinieri ha subito posto in visione l’autocertificazione dove a mano aveva specificato che il motivo per cui si spostava dal domicilio era per la necessità impellente di fumarsi una “canna” di hashish.

I carabinieri di Frattamaggiore (Napoli) lo hanno segnalato alla Prefettura e denunciato per violazione delle norme emanate dal Governo per contenere la diffusione del coronavirus.

I militari, dopo averlo notato passeggiare, gli hanno chiesto il motivo della sua presenza in strada e il ragazzo “candidamente” ha fornito ai carabinieri un’autocertificazione sulla quale – come motivazione dell’uscita – ha indicato la necessità di fumare l’hashish.

A Qualiano (Napoli), invece, i militari dell’Arma hanno denunciato, per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità, un uomo e una donna sorpresi in intimità a bordo di un’auto.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi