Istanbul guarda a Napoli: nasce il cestino della solidarietà

Istanbul guarda a Napoli: nasce il cestino della solidarietà.

La Turchia alle prese con il flagello del Coronavirus guarda all’umanità di Napoli.

Nel quartiere di Fener/Balat alcuni abitanti hanno calano un cestino per i bisognosi come è avvenuto nella metropoli partenopea.

L’inizitiva in via Santa Chiara a Napoli di un residente che ha lasciato penzoloni due panieri : per ricevere e donare ha fatto il giro del mondo e ormai è diventata un esempio da imitare.

E in una stardina popolare del quartiere Istanbul è apparso il cestino con un cartello su cui è scritto : “Se puoi, mettine un pò. Se hai bisogno, prendine un pò”.

È vero ed è stato sempre così, Napoli di fronte alle tragedie resta lucida e quasi in modo innato, istintuale, soccorre, sostiene, aiuta tiene per mano i figli più poveri.

E intanto Madonna Louise Veronica Ciccone, la pop star della trasgressione, di origini abruzzesi, rilancia il video del paniere postato precedentemente dal rapper partenopeo Lucariello e scrive “Dio benedica l’Italia”.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi