Le scuse di Myrta Merlino: “Viva Napoli e bando alle polemiche”

Le scuse di Myrta Merlino: “Viva Napoli e bando alle polemiche”.

“Amo Napoli. È la mia città! Finalmente la buona sanità non ha confini geografici! Così come gli eccellenti professionisti che lavorano senza sosta in tutta Italia, da Nord a Sud”.

Amo Napoli! È la mia città! Finalmente la buona sanità non ha confini geografici! Così come gli eccellenti professionisti che lavorano in maniera eccellente in tutta Italia, da Nord a Sud. Oggi l’ho voluto sottolineare in puntata parlando dell’Ospedale Cotugno come eccellenza nella gestione del coronavirus. Mi dispiace se non sono stata chiara, chi mi conosce sa che non offenderei mai Napoli.

Pubblicato da Myrta Merlino su Martedì 7 aprile 2020

Con un post pubblicato pochi minuti fa sul suo profilo Fb la giornalista Myrta Merlino ha chiarito quel suo commento che – molti hanno bollato come offensivo verso Napoli – pronunciato nel corso della puntata ‘L’Aria che Tira’ di stamane su La 7.

L’uscita ‘incriminata’ della conduttrice sarebbe stata, insomma, una critica al passato ovvero alle tante storie di malasanità campana. Speriamo che sia così!

Ar.Ca.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 1
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi