La Lega perde ben 9 punti: Salvini contestato dai suoi

6 0
Reading Time: 2 minutes

La Lega è al 25 e 6 per cento. Matteo Salvini è nervoso e qualcuno comincia a sbuffare. La strategia di contestazione ingaggiata dal leader del Carroccio non trova il favore della gente. A sentenziarlo è il sondaggio ‘Ixè-Carta Bianca’ che fotografa una tendenza ormai consolidata.

Gli italiani, invece, apprezzano il senso di responsabilità, lo sforzo e la rassicurazione delle forze politiche e dei loro leader in questo momento difficile e di grande sofferenza. Nulla sarà più come prima.

La pandemia Covid-19 lascia le macerie. Se prima una certa politica puntava a manetta alla propaganda, al populismo e a chi le sparava più grosse. Adesso pare che gli italiani cerchino delle certezze e la serietà nel risolvere e occuparsi dei problemi concreti.

Insomma, non chiacchiere ma approccio pragmatico e capire la complessità dei problemi per risolverli. La flessione della Lega, insomma, diventa strutturale. Salvini è percepito come un rumore di fondo, non ha proposte e lavora solo per distruggere.

Clima che comincia a infastidire Giancarlo Giorgetti e il governatore del Vneto Luca Zaia. Non è una fronda antisalvini ma qualcuno comincia nel mettere in discussione le scelte del leader.

La gente ha paura. Questo è il tempo dei costruttori. Il Carroccio precipita e perde ben 9 punti netti. Stabili Pd e M5S, resta alto al 60% il gradimento verso il premier Giuseppe Conte.

Nell’area di centro destra, mostra un calo anche Fratelli d’Italia (12% dal 12,5), mentre continua la lenta ripresa di Forza Italia (7,9% dal 7,7), salita di 2 punti in due mesi anche per le nuove posizioni di Silvio Berlusconi e il ‘distanziamento da Lega e FdI.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
100 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi