Minacce via social a Silvia Romano, indaga la Procura

Minacce a Silvia Romano. La procura di Milano ha aperto un fascicolo d’inchiesta sulle tante minacce e intenti bellicosi via social e rivolti a Silvia Romano, la volontaria rapita in Kenya dal gruppo terroristico di Al Shabaab e liberata in Somalia dopo un anno e mezzo di prigionia dietro pagamento di un riscatto.

L’inchiesta avviata dai magistrati è contro ignoti e l’ipotesi di reato è di minacce aggravate.

Al setaccio tutti i profili dei maggiori social ed i commenti degli utenti nei quali in modo diretto si minaccia la giovane volontaria con intenti di vendetta.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi