Mondragone, De Luca chiede l’esercito per presidiare la zona rossa. I contagiati salgono a 49. Tensione con i residenti

Salgono a 49 i casi positivi al Covid 19 nel focolaio del complesso di edilizia popolare dei Palazzi ex Cirio, a Mondragone (Caserta). La zona rossa non regge. Troppe persone escono ed entrano e la situazione è fuori controllo. Non mancano le tensioni con i residenti.

Il clima si sta surriscaldando a tal punto da far intervenire il presidente della Regione, Vincenzo De Luca che con un’ordinanza da lunedì scorso ha blindato con le forze dell’ordine i 5 palazzi. Qualcuno tra i positivi, che questa mattina è stato trasferito al Covid Hospital di Maddaloni, hanno fatto perdere le proprie tracce. C’è da dire che molti degli inquilini dei palazzi sono lì abusivamente.

Da giorni vanno avanti i tamponi obbligatori per i residenti e il rifornimento di generi di prima necessità da parte dei volontari e della Protezione civile, ma cresce il clima di tensione con il resto della cittadinanza, preoccupata dei nuovi casi di contagio, delle fughe notturne dalla zona cinturata e dalle continue disdette di case vacanza nella località costiera del litorale domitio. Ma il sindaco di Mondragone, Virgilio Pacifico, parla di insubordinazione.

“Ho assistito personalmente ad un inaccettabile atto di insubordinazione di oltre 50 cittadini, stranieri e non, i quali uscendo dalle rispettive abitazioni e violando di fatto il cordone sanitario, hanno creato paura nella cittadinanza, che ha dovuto assistere all’impotenza delle poche forze dell’ordine presenti. Al prefetto chiedo di adottare ogni misura al fine di ripristinare la legalita'”.

E De Luca stamane si è recato a Mondragone dove ha incontrato i rappresentanti delle forze dell’ordine nella caserma dei Carabinieri per fare il punto sulla situazione dopo le proteste della comunità bulgara contro le misure sanitarie imposte a seguito dell’emergere del focolaio di coronavirus.

“Questa mattina ho avuto un colloquio con il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese in relazione alla zona rossa istituita negli ex palazzi Cirio. Ho chiesto l’invio urgente di un centinaio di uomini delle forze dell’ordine per garantire il controllo rigoroso del territorio. Il ministro ha annunciato l’arrivo di un contingente dell’Esercito”.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi