Aggredito, picchiato e poi investito con l’auto: arrestati in tre

Aggredito, picchiato e poi investito con l’auto. Bestialità e istinto criminale, crudeltà e imbecillità. È accaduto a Bastia Umbra.

I carabinieri hanno arrestato tre giovani italiani in seguito alla morte del 24enne di Spoleto, picchiato e poi investito con un’auto a Bastia Umbra.

I tre arrestati, tutti ragazzi della zona, erano sull’auto che ha investito il 24enne: per loro l’ipotesi contestata è omocidio preterintenzionale e rissa aggravata.

Il 24enne, a terra per via dei calci e pugni presi, sarebbe stato poi investito due volte da un’auto in fuga.

I fatti risalgono alla notte scorsa, nei pressi di un noto locale vicino al Palasport Giontella, dove si è scatenata una rissa tra due gruppi di giovani, per motivi ancora da accertare.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi