L’allarme dei geologi: “In 10 anni 240 cedimenti in Campania”

In Campania si sono verificate 240 voragini in 10 anni. I numeri sono della Societa’ italiana di geologia ambientale.

“In Campania nell’ultimo decennio abbiamo registrato circa 240 voragini – dice Gaetano Sammartino, geologo e presidente della sezione regionale della Sigea – e circa 196, dunque praticamente quasi tutte, a Napoli”.

“Il sottosuolo di Napoli non è un sottosuolo facile perche’ caratterizzato da innumerevoli condotte, livelli di vuoti ed ex cave di tufo”.

Intanto, la direzione generale dell’ASL Napoli 1 Centro fa sapere che sono state completate all’Ospedale del Mare le operazioni di messa in sicurezza dell’area parcheggio nella quale alle prime luci dell’alba si è creata la voragine.

Nel pomeriggio di oggi è stata ripristinata la fornitura di energia elettrica che è stata comunque garantita dalla rete dei gruppi elettrogeni. I tecnici dell’ABC sono tutt’ora a lavoro per riattivare la fornitura idrica, operazione che si concluderà entro la tarda serata.

“È bene precisare – si sottolinea in una nota – che, nonostante la gravità dell’accaduto, in nessun momento l’operatività di emergenza dell’Ospedale del Mare è venuta meno. La direzione generale dell’ASL Napoli 1 Centro ringrazia il Corpo dei Vigili del Fuoco, la Protezione Civile regionale, le Forze dell’ordine e tutti i tecnici per il supporto garantito sin dai primi istanti dell’emergenza”. 

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi