Non si capisce ancora se è l’inizio della terza ondata di pandemia. Sta di fatto che la curva comincia a risalire pericolosamente.

Sono 12.532 i positivi al coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, con 91.656 tamponi, secondo i dati del ministero della Salute.

Le vittime sono 448, per un totale di 79.203. Ieri i nuovi contagi erano stati 18.627 con 139.758 tamponi, 361 le vittime, mentre sabato 483. Il tasso di positività sale al 13,6%, a fronte del 13,3% di ieri (+0,3%).

Ancora in crescita i ricoveri: quelli ordinari sono 176 in più (ieri +167), 23.603 in tutto, mentre le terapie intensive crescono di 27 unità (ieri +22), con 168 ingressi 

Come nel resto del Paese, contagi in risalita anche in Campania. Il bollettino dell’Unità di Crisi delle ultime 24 ore segnala 1.021 nuovi casi (di cui 87 sintomatici) sui 9.690 tamponi effettuati.

Il rapporto positivi/test si attesta al 10,53%, oltre due punti in più rispetto al precedente che si attestava all’8% circa.

I deceduti sono 37 (12 nelle ultime 48 ore). I guariti sono 1.655. Il report dei posti letto su base regionale segnala che sono occupati 109 posti di terapia intensiva su 656 disponibili. 

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi