Ospedale San Giovanni Bosco focolaio nel reparto di medicina

“La recente notizia del nuovo focolaio di contagi da Covid-19 all’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli non ci sorprende ma sicuramente ci indigna. Ben 10 infermieri si sono ammalati negli ultimi giorni, di cui uno addirittura sottoposto al primo richiamo del vaccino. Fanno tutti parte del reparto di Medicina, chiuso al pubblico da mercoledi’ scorso. Una triste storia, con un finale sempre diverso ma altrettanto drammatico”.

Questa la denuncia, in una nota, di Antonio De Palma, presidente del Nursing Up. Per De Palma quello del San Giovanni Bosco è “un esempio lampante di pessime gestioni, che affonda le sue radici nella notte dei tempi. Episodi allucinanti che nulla hanno a che vedere con la buona sanita’ italiana e con i tanti diligenti professionisti che ogni giorno combattono per la salute dei pazienti”.

“Non mancano in questo ospedale infermieri e medici di grande esperienza e indubbie qualità, reparti di prim’ordine come oculistica e chirurgia. Ma le belle notizie ahime’ finiscono qui. Perche’ – conclude il numero uno del sindacato degli infermieri – siamo di fronte ad un gigante dai piedi d’argilla, che ad ogni passo potrebbe crollare, travolgendo chiunque si trovi sul suo cammino”.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi