Accoltellato da baby gang che prova a rubargli cellulare

È ricoverato con prognosi riservata, ma non in pericolo di vita, un 31enne di origine bulgare soccorso la scorsa notte, in seguito a una chiamata al 112, dai carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli.

L’uomo, raggiunto in via Tancredi Galimberti, ha dichiarato di essere stato accerchiato da un gruppo di cinque ragazzi dell’età apparente di 15-16 anni.

Avrebbero provato a strappargli il cellulare e durante la colluttazione, uno di questi avrebbe colpito il 31enne con una coltellata al fianco sinistro.

L’uomo è stato trasportato al Cardarelli dal 118. La prognosi rimane riservata per una lesione al rene. Sono in corso le indagini per rintracciare i responsabili. 

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi