Lunedi’ 22 febbraio alle 15 in piazza Gianbattista Vico a Napoli  il movimento ‘Non una di meno’ ha organizzato un presidio per ricordare Ornella P., l’insegnante di 39 anni uccisa a coltellate dall’ex compagno.

“Ornella è stata uccisa dalla violenza maschile. Dall’inizio dell’anno – ricordano le attiviste di Non una di meno – e’ la tredicesima donna morta di femminicidio”.

“Non si può non urlare di fronte questa ennesima ingiustizia, non si può non ricordare che la vita di tutte ha valore, vogliamo ricordare Ornella e tutte le altre (troppe) donne uccise per mano di un uomo, per mano della violenza maschile e di genere”.

“Urliamo con forza che Ornella e’ morta per mano di un uomo, che di violenza di genere e femminicidio si tratta perche’ ci vogliamo vive”.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi