Divieti e movida: pugno duro con oltre 52 sanzioni e diffide

0 0
Reading Time: 2 minutes

Diversi interventi per il rispetto delle norme contro il Covid sono stati effettuati ieri sera e nella notte dai carabinieri nelle aree della movida del centro antico di Napoli dove centinaia di ragazzi sono stati dispersi nelle piazze più affollate; 52 le sanzioni elevate.

Nel centrale Largo San Giovanni Maggiore, nei pressi dell’Università L’Orientale, i carabinieri hanno allontanato e disperso circa 500 ragazzi. Intorno all’una erano 250 quelli che si erano assembrati in Largo Banchi Nuovi. E’ qui che – come per Largo San Giovanni Maggiore – si è proceduto, si sottolinea al Comando provinciale, “con equilibrio e fermezza” per evitare criticità di ordine pubblico. Molti dei giovani avevano affollato le piazze dalle prime ore della sera e già in stato di ebbrezza alcolica.

Uno di questi, complice lo stato di alterazione, è stato denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale. Complessivamente, come detto, sono state elevate 52 sanzioni covid e diffidati 2 bar in Largo San Giovanni Maggiore. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni. 

Molti dei giovani avevano affollato le piazze dalle prime ore della sera e già in stato di ebbrezza alcolica. Uno di questi, complice lo stato di alterazione, è stato denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale.

Complessivamente, come detto, sono state elevate 52 sanzioni covid e diffidati 2 bar in Largo San Giovanni Maggiore. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi