Ferito alle gambe davanti ai suoi amici

Era dopo la mezzanotte con gli amici in piazza Montensanto, a Napoli, nei pressi della stazione della Cumana.

Due persone, con il volto coperto dai caschi, si sono avvicinate a lui a bordo di uno scooter, e il passeggero ha estratto una pistola dalla tasca, esplodendo un solo colpo, diretto alle gambe.

Il ferito, Ferdinando C., 38 anni, con aderenza al clan Lepre del vicino rione del Cavone, e’ stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale Pellegrini. I sanitari lo hanno medicato, ma non e’ in pericolo di vita.

La polizia sta cercando di ricostruire i fatti. Gli investigatori stanno controllando anche le immagini di videosorveglianza della zona per ottenere altri elementi.

Tra le poste di indagine, un punizione per uno sgarro nell’ambito della criminalita’ organizzata; ma non si esclude la pista personale, dovuta a un litigio avvenuto qualche giorno fa con pregiudicati dei Quartieri Spagnoli. 

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi