Cgil Cisl e Uil pronte alla manifestazione di sabato alla Rotonda Diaz a Napoli

0 0
Reading Time: 2 minutes

Sabato 20 maggio dalle ore 10.30, alla Rotonda Diaz a Napoli , si terrà l’ultima delle tre manifestazioni indette da Cgil, Cisl, Uil “Per una nuova stagione del lavoro e dei diritti”. Una mobilitazione organizzata unitariamente per ottenere un cambiamento delle politiche economiche, sociali e occupazionali, che ha visto protagonista anche le piazze di Bologna e Milano.

La manifestazione è stata preceduta da centinaia di assemblee nei luoghi di lavoro molto partecipate da delegati e delegati, lavoratori e lavoratrici.

“Sabato 20 maggio – affermano i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Campania, Nicola Ricci, Doriana Buonavita e Giovanni Sgambati – saremo in piazza per manifestare contro le politiche che il governo Meloni sta mettendo in campo. Il governo invece di pensare ad una riforma del fisco e del sostegno ai redditi – aggiungi i tre segretari – va avanti con le politiche dei bonus. Questo Paese sta attraversando una delle più gravi crisi in termini di costo della vita, di potere di acquisto, stipendi e pensioni non sono tutelati. Non si può governare un paese non tenendo conto delle esigenze delle lavoratrici, dei lavoratori e dei pensionati”.

“Il Mezzogiorno – conclude Ricci, Buonavita e Sgambati – resta per noi il tema principale. Abbiamo bisogno di politiche di coesione, socialmente utili per colmare il gap strutturale tra Nord e Sud. La riforma fiscale, la riforma previdenziale, il sostegno ai redditi, una nuova politica di sviluppo, un cambiamento delle politiche industriali, economiche, sociali e occupazionali, un maggiore sostegno alla non autosufficienza, un mercato del lavoro inclusivo per dire no alla precarietà, interventi per fermare il fenomeno delle morti sul lavoro: su questi ed altri temi della nostra piattaforma chiediamo che le lavoratrici, i lavoratori, i pensionati siano in piazza a Napoli al nostro fianco sabato 20 maggio”.

Previsto l’arrivo di oltre 300 pullman, mezzi privati ​​e treni speciali da Lazio, Abruzzo, Molise, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia.É previsto un collegamento video con la Sardegna.L’appuntamento è alle ore 10.30 presso la Rotonda Diaz, sul lungomare Caracciolo dove dal palco si alterneranno gli interventi dei delegati, rappresentanti delle diverse categorie e dei segretari generali di Cgil, Uil e Cisl, Maurizio Landini, Pier Paolo Bombardieri e Luigi Sbarra.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi