F1, Michael Schumacher trasferito a Parigi per una cura

Michael Schumacher, l’ex sei volte campione del mondo, rimasto gravemente ferito per una caduta sugli sci nel 2013, dovrebbe effettuare, secondo Le Parisien, trasfusioni di cellule staminali nell’organismo allo scopo di ottenere un’azione anti-infiammatoria sistemica.

La leggenda della Formula 1 è stato trasportato nuovamente a Parigi, presso l’ospedale europeo Georges Pompidou, per effettuare una cura ‘top secret’.

Il trattamento dovrebbe essergli praticato dal professor Philippe Menasché, celebre chirurgo cardiaco, pioniere della terapia cellulare nella cura dell’insufficienza cardiaca.

Fonti giornalistiche francesi assicurano che Schumacher è stato portato almeno altre due volte negli ultimi tempi a Parigi, l’ultima la scorsa primavera.

Nel suo primo soggiorno, l’ex pilota fu ricoverato alla Pitié-Salpetrière. Secondo quanto si apprende, Schumacher sarebbe dovuto tornare a Parigi per esami a luglio ma questo appuntamento fu rinviato per un problema di salute imprevisto e la data fu spostata ad inizio settembre, dopo il rientro dalle vacanze del professor Menasché.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi