Incendio di notte, bimbo piange e dà l’allarme: la mamma è già morta

0 0
Reading Time: < 1 minute

Tragedia nel sonno. Nel cuore della notte in appartamento scoppia un incendio forse dovuto a un corto circuito elettrico.

Il fumo, le lingue di fuoco fanno piangere a dirotto un bambini che dà l’allarme. Scattano i soccorsi con vigili del fuoco e 118. Il piccolo è messo in salvo mentre sua madre, 37 anni, non ce l’ha fatta.

È accaduto a Fleres, una piccola località ai piedi del Brennero. L’allarme è stato lanciato intorno alle 5 del mattino dal padre, che si era svegliato per il pianto del bambino.

La stanza a questo punto era già piena di fumo e la moglie era esanime. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la Croce bianca con un medico d’urgenza.

La donna era però già deceduta per intossicazione da fumo. Il bimbo è stato ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Vipiteno. Indagano i carabinieri.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi