Salvini, il figlio su moto d’acqua: nei guai tre agenti

Il figlio di Matteo Salvini, su una moto d’acqua della polizia inguaia tre agenti. I poliziotti tentarono di impedire al giornalista di Repubblica Valerio Lo Muzio di immortalare la scena con la sua telecamera.

Proprio per questo episodio sono stati interrogati dai magistrati della Procura a Ravenna alla presenza dei loro avvocati, da indagati, tre poliziotti della scorta dell’ex ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

Il fatto avvenne a Milano Marittima, il 30 luglio quando il figlio del leader del Carroccio fece un giro in mare su una moto d’acqua della polizia guidato da un agente, quest’ultimo oggeto di un inizio di procedimento disciplinare interno.

Genny Attira

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi