San Gennaro ha fatto il miracolo alle 10 e 04

Si rinnova il prodigio di San Gennaro. Quest’anno il sangue del santo patrono di Napoli si è sciolto alle 10.04. Lo sventolio del fazzoletto bianco da parte della deputazione ha fatto scoppiare l’ovazione nel Duomo di Napoli.

Il cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli, si è recato in cappella e prendere le ampolle che contengono le reliquie del Santo e dopo il rito il sangue si era sciolto.

Un miracolo si spera di buon augurio anche per i lavoratori in lotta per la chiusura delle loro aziende di Whirlpool e American Laundry che da stamane affollano il sagrato del Duomo di Napoli.

La loro non è solo una vertenza è una denuncia forte delle condizioni di Napoli e in generale di un Sud scomparso nell’agenda di Governo.

La mancanza di lavoro, la precarietà, la debolezza del sistema industriale meridionale mina e rende la vita difficile. Non è possibile alle soglie del 2020 vivere codizioni da dopo guerra.

San Gennaro oltre al miracolo dovrebbe insinuarsi nei pensieri dei politici e tentare di farli ragionare e cambiar : questo davvero sarebbe il miracolo più difficile del Santo Patrono.

Giulia Rosati

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi