Esplode cascina satura di gas muoiono tre vigili del fuoco, altri due e un carabinieri feriti. S’indaga pista dolosa: trovati dei timer

Matteo Gastaldo, 46 anni, Marco Triches 38 e Antonio Candido 32 anni sono i tre vigili del fuoco rimasti uccisi nell’esplosione di una cascina. Altri due pompieri sono rimasti feriti insieme con un carabiniere.

Sono stati estratti dalle macerie e trasportati negli ospedali di Alessandria e Asti in gravi condizioni. È il bilancio tragico dell’esplosione avvenuta intorno alle 2, a Quargnento in provincia di Alessandria.

Una cascina è esplosa deflagrando ma i carabinieri stanno indagando sulla pista dolosa. Nel corso del sopralluogo sono stati trovati dei timer. Nella cascina disabitata c’era un deposito di bombole del gas.

La prima esplosione è avvenuta prima di mezzanotte.

La seconda quasi un’ora dopo ed è stata quella fatale: ha sorpreso i vigili del fuoco mentre erano impegnati nelle operazioni di spegnimento. C’è stato un crollo, che ha travolto la squadra dei pompieri.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
50 %
Angry
50 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi