Con Vauro, l’Italia s’è desta: “Fascio di merda”

Vauro Senesi, vignettista e giornalista, si è alzato di scatto e ha puntato gli occhi addosso, a muso duro gli ha detto quello che in quel momento pensavano in tanti : “Fascista di merda, tu non minacci e non parli così con una donna”.

È accaduto ieri sera durante la trasmissione di Rete 4 ‘Dritto e rovescio’, condotta da Paolo Del Debbio.

Argomento i cori razzisti negli stadi e, più in generale, del fascismo che cresce nelle periferie italiane.

Ecco un residente di Roma già protagonista di una intervista abbastanza agghiacciante a ‘PiazzaPulita’ che si fa chiamare Brasile e che viene presentato dalla trasmissione stessa come “un fascista” comincia a interloquire con la giornalista Francesca Fagnani.

“Nella mia borgata vincono ordine e disciplina, devi fare quello che ti dico io”, proclama Brasile e la cronista risponde “Ma in che film?”.

Allora lui con tono minaccioso e fermo risponde: “Ti faccio vedere io, te li faccio vedere io i film”.

A quel punto Vauro si alza di scatto e corre incontro a Brasile ed a pochi centimetri gli urla : “Fammelo vedere a me! Fascista di merda, vergognati, hai minacciato una donna”.

Con Vauro, l’Italia s’è desta. La risposta la dovrebbe dare lo Stato, se esiste ancora, a chi minaccia e fa propositi nazifascisti contro ad esempio la senatrice Liliana Segre.

Arnaldo Capezzuto

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

7 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
100 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi