Attacco sessista contro la neo ministra Azzolina da parte di Salvini: “Al concorso dei presidi sarebbe bello se l’orale fosse anonino”

1 1
Reading Time: < 1 minute

La frase sessista è sessista e volgare. Una caduta di stile o quanto meno una brutta scivolata da parte di Matteo Salvini. Il leader della Lega, stavolta mette nel mirino la neo ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina.

Il capo del Carroccio con un tweet postato sui social mette la foto dell’Azzolina con un commento equivoco a sfondo sessuale. Giocando sul doppio senso degli orali e degli esami scolastici.

Inutile dire che sulla pagina di Facebook si è immediatamente scatenata la corsa ai commenti offensivi, maliziosi, pieni di allusioni.

Una uscita non nuova quella di Salvini, tutti ricorderanno la famosa bambola gonfiabile sul palco che raffigurava Laura Boldrini.

Anche in quel caso si mise in moto la macchina di denigrazione sessista e sul web si riversò l’odio non solo nei confronti della ex presidente della Camera, ma nei confronti delle donne.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi